Categories
Notizie

FINA: consentiti i costumi interi per le Acque Libere

La FINA conferma che per il Settore Nuoto Master vige lo stesso regolamento sui costumi da gara per gli agonisti. Solo il settore del Nuoto in Acque Libere vede riconoscersi l’uso dei costumi interi.

Partenza della 10K delle Olimpiadi di Beijing (foto Pei Qingsheng - thewaterisopen.com)
Partenza della 10K delle Olimpiadi di Beijing (foto Pei Qingsheng - thewaterisopen.com)

Durante il meeting a Bangkok (Tailandia), la FINA conferma che per il Settore Nuoto Master vige lo stesso regolamento sui costumi da gara in vigore per le diverse discipline natatorie. Caso particolare è il settore del Nuoto in Acque Libere che vede riconoscersi l’uso dei costumi interi.


Il Boureau della FINA ha avvallato la proposta della Commissione Tecnica di consentire l’uso dei total body nelle competizioni di nuoto in acque libere.
Autorizzato quindi l’utilizzo del costume intero in qualsiasi gara in acque libere, purché questi siano realizzati nello stesso materiale dei costumi omologati per il nuoto in vasca, cioè in tessuto, e che non coprano collo, braccia e piedi.
La decisione della FINA è stata presa per contrastare le avversità che contraddistinguono la specialità delle acque libere, come il freddo e le meduse, aumentando così la sicurezza degli atleti.
La nuova normativa delle acque libere entra in vigore dal 1 Giugno 2010, andando in contro alle necessità dei produttori di adeguarsi al nuovo regolamento.
A tale ragione, FINA proroga per il Nuoto in Acque Libere l’utilizzo dei costumi da gara in uso al 31 Dicembre 2009 sino a fine Maggio 2010.
Fonte: Federnuoto

3 replies on “FINA: consentiti i costumi interi per le Acque Libere”

Il BL 8.4 del Regolamento 2009-2013 della Federazione Internazionale riporta quanto segue «From 1 June 2010, Open Water swimwear for both men and women shall not cover the neck, extend past the shoulder, nor shall extend below the ankle.
All Open Water swimsuits shall comply with the FINA Criteria for Materials and Approval Procedures»
Anche nel circuito FIN vale la stessa regola e dal 1 Giugno 2010 si torna al tessuto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *