Categories
Notizie

Piombino 2012: Successo europeo firmato Italia

Piombino 2012, una manifestazione che ha lasciato soddisfatti: organizzatori, atleti ed accompagnatori, federazioni, pubblico e locali. Il nuoto in acque libere ha ricevuto la valorizzazione che merita, per di più a casa della Nazione migliore d’Europa

Organizzazione di Piombino 2012 (foto corriereetrusco.it)
Gli Europei di Nuoto in acque libere 2012 a Piombino si sono conclusi Domenica scorsa, lasciando soddisfazione tutti coloro che ne sono stati coinvolti: organizzatori, atleti, pubblico, cittadini della città e la federazione europea di nuoto (LEN). I vincitori di Piombino 2012 non sono solo coloro che sono saliti sul podio ma è l’intera “macchina organizzativa” e chi ha vissuto questa manifestazione.
Non fanno troppi giri di parole nemmeno il Sindaco di Piombino Gianni Anselmi e l’Assessore allo Sport nonché il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Massimo Giuliani, che privi di superbia nella conferenza stampa del post manifestazione hanno tirato semplicemente le somme di quanto realizzato e vissuto.
111 atleti, 32 Nazioni coinvolte, tra le quali 24 in gara, 96 tecnici e dirigenti, 32 rappresentanti LEN, 96 operatori della comunicazione, 748 volontari, service, membri del comitato ed hostess, sono i numeri di Piombino 2012.
Un’ottima organizzazione scaturita dal lavoro collettivo di molte persone, che non hanno lavorato per dovere d’ufficio ma che hanno messo a disposizione il loro impegno, la loro passione e le loro professionalità con grande generosità. E’ stata una grande emozione“, afferma Gianni Anselmi.
Il 2012 è stato per un anno da incorniciare, nel quale abbiamo raggiunto i tre obiettivi che ci eravamo fissati per il territorio: volevamo rendere merito a uno sport come il nuoto che ha grandi caratteristiche dal punto di vista tecnico, tattico e atletico e ci siamo riusciti; volevamo confermare a Piombino i risultati ottenuti negli ultimi due anni a Budapest ed Eilat e abbiamo vinto classifica per Nazioni e medagliere; volevamo organizzare al meglio l’Europeo in casa, un’esperienza nuova per me e i miei collaboratori. Ci siamo riusciti ricevendo consensi e complimenti da parte di tutti. Queste sono le nostre medaglie d’oro“, commenta Massimo Giuliani.
Video integrale della Cerimonia di Premiazione della 25 chilometri femminile e della Cerimonia di chiusura con gli interventi del Sindaco Gianni Anselmi e del Segretario Generale LEN Sven Folvik (fonte Corriere Etrusco)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *