Categories
Nutrizione

Analisi Corporea Impedenziometrica

Tabelle per la valutazione dell’analisi corporea impedenziometrica

Indicazioni base per la lettura dei dati nell’analisi impedenziometrica.

DISIDRATAZIONE E PERFORMANCE FISICA

Le variazioni del peso corporeo possono riflettere le perdite di liquidi durante l’esercizio fisico e possono essere utilizzate per calcolare le esigenze individuali per il reintegro di fluidi in base al tipo di esercizio e alle condizioni ambientali.

Esiste un modo semplice e pratico per verificare la tua perdita di liquidi durante l’allenamento. Pesati prima e dopo l’attività fisica: avrai così una indicazione di massima del peso perso ovvero dei liquidi persi.
Diversi studi hanno evidenziato che diminuzioni di peso corporeo pari o superiori al 2% influenzano negativamente
la prestazione.
Per calcolare la percentuale di peso perso dopo l’esercizio fisico, puoi utilizzare la seguente formula:
[(peso prima dell’attività) – (peso dopo l’attività) x 100] : peso prima dell’attività = % peso perso


BMI

Un indice di massa corporea compreso:
– tra 18,5 e 25 indica normopeso
– oltre 25 indica sovrappeso
– oltre 30 indica obesità

MASSA GRASSA

La percentuale del grasso corporeo totale è la quantità di grasso corporeo come percentuale del peso corporeo. La riduzione dei livelli eccessivi del grasso corporeo ha dimostrato di ridurre il rischio di alcune patologie, come ipertensione, cardiopatia, diabete e cancro.
La percentuale del grasso corporeo può essere utilizzato quindi per:
– identificare i rischi di alcune patologie come ipertensione o cardiopatie;
– personalizzare l’allenamento o valutare l’efficacia dell’attuale programma di esercizio fisico e nutrizione.
Il grasso essenziale è la quantità minima di grasso necessario per la normale funzione fisiologica.
Se dalla valutazione, il dato della categoria di fitness è:
eccellente, continuare l’allenamento e i comportamenti alimentari;
“buono – nella media, la composizione corporea ha margini di miglioramento che possono ottenersi apportando cambiamenti all’attuale livello di attività e dieta;
sotto la media – insufficiente, è raccomandata una riduzione della percentuale di grasso.

ACQUA CORPOREA

La percentuale di acqua corporea totale è la quantità totale di fluidi nel corpo di una persona espressa come percentuale del suo peso totale. Il ruolo dell’acqua è importante in molti dei processi corporei ed è presente in ciascuna cellula, tessuto ed organo. Mantenendo una percentuale di acqua corporea totale sana si ha la certezza del funzionamento efficace del corpo e della riduzione del rischio di sviluppo di problemi sanitari associati.

MASSA MUSCOLARE

Questa funzionalità indica il peso dei muscoli nel corpo. La massa muscolare visualizzata include i muscoli scheletrici e lisci e l’acqua contenuta in questi muscoli. Il ruolo dei muscoli è importante perché agiscono come un motore nel consumo di energia. Con l’aumento della massa muscolare, aumenta il consumo di energia, che vi permette di ridurre i livelli di grasso corporeo eccessivi e di perdere peso in modo sano.

PUNTEGGIO FISICO

1. Obeso nascosto, vengono giudicati non grassi ma hanno un’alta percentuale di grasso
2. Obeso, alta percentuale di grasso ma comunque moderato livello di muscolo
3. Corporatura solida, alta percentuale di grasso ma anche di muscolo rispetto all’individuo medio
4. Esercizio insufficiente, percentuale di grasso media ed una massa muscolare inferiore rispetto alla media
5. Standard, adeguata percentuale di grasso e di muscolo
6. Muscolare standard, massa muscolare più alta pur mantenendo una percentuale di grasso media
7. Magro, percentuale di grasso e di muscolo più bassa delle media
8. Magro e muscoloso, percentuale di grasso bassa pur mantenendo un’adeguata massa muscolare
9. Molto muscoloso, percentuale di grasso bassa pur rimanendo una maggiore massa muscolare

MASSA OSSEA

Quantità di ossa nel corpo (livello minerale osseo, calcio od altri minerali)

METABOLISMO BASALE
Il metabolismo basale è il livello minimo di energia richiesto al corpo quando è a riposo per funzionare efficacemente. Bruciamo calore indipendentemente da ciò che facciamo …anche quando dormiamo.

ETÀ METABOLICA
L’età metabolica indica lo stato del metabolismo relativamente all’età. L’attività fisica, un’alimentazione equilibrata e ipocalorica rallentano di molto l’invecchiamento metabolico. Una bassa età metabolica diventa praticamente sinonimo di buon stile di vita.

GRASSO VISCERALE

Questa funzionalità indica il livello di grasso viscerale nel corpo. Il grasso viscerale è il grasso nella cavità addominale interna, che circonda gli organi vitali nell’area del tronco (addominale). Avere livelli sani di grasso viscerale riduce il rischio di alcune malattie come la cardiopatia, l’ipertensione ed il diabete di tipo 2.
Punteggio 1-12 indica che avete un livello sano di grasso viscerale;
Punteggio 13-19 indica che avete un livello eccessivo di grasso viscerale
Considerate di apportare cambiamenti al vostro stile di vita cambiando l’alimentazione e facendo più esercizio fisico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *